Tutti gli studenti che prenotano l’alloggio in un appartamento condiviso devono rispettare le seguenti norme e condizioni:

    1. Lo studente sarà responsabile per rotture e danni che possono essere causati da negligenza o intenzionalmente. In caso di danni e nessuno degli inquilini dell’appartamento si responsabilizzerá, il costo della riparazione sarà diviso tra tutti gli studenti dell’appartamento.
    2. Il giorno del ritiro delle chiavi lo studente dovrá dare 150,00€ come cauzione, che al termine del soggiorno verranno ridati; e 25€ come pulizia finale che si realizzerá una volta che lo studente lascia il suo alloggio. In ogni caso lo studente dovrà rispettare le regole di pulizia settimanale stabilite dall’appartamento e dai suoi compagni.
    3. La spazzatura va buttata ogni pomeriggio per evitare l’arrivo di amici indesiderati (formiche, scarafaggi, etc).
    4. Nel caso in cui l’inquilino responsabile delle pulizie per la settimana non voglia pulire, verrà chiamata una donna delle pulizie. Il costo sarà a carico dell’inquilino (25,00 euro di servizio minimo).
    5. Ogni inquilino/a deve pulire la cucina dopo averla utilizzata.
    6. In caso di mancanza di discipilina grave o un continuo comportamento inadeguato, lo studente potrebbe essere espulso dall’alloggio perdendo tutto il diritto di rimborso.
    7. Qualora i danni fossero stati causati da terzi, tutte le spese saranno a carico dello studente, che perderà ogni diritto al reclamo.
    8. L’abbandono dell’alloggio in condizioni di pulizia imperfette sarà sanzionato con l’importo della cauzione.
    9. E` totalmente proibita la celebrazione di feste nell’appartamento.
    10. Non sará permesso per nessuna persona estranea all’appartamento dormire senza aver consultato la scuola.